#Libri: ‘La bellezza rimasta’

“… parlando con lei, ognuno poteva tornare indietro ai giorni in cui la vita non era ancora stata definita, ai giorni in cui tutto poteva ancora essere”. A Filaccione, immaginario borgo di pescatori, la signora Chiara, una donna insignificante di 70 anni, diventa improvvisamente un personaggio nevralgico per il destino degli abitanti del paese. Dopo... Continue Reading →

#Libri: I miei piccoli dispiaceri

“Io non volevo che Elf se ne andasse. Chiunque nel mondo lottava per trattenere qualcuno. Quando Richard Bach scrisse ‘se ami qualcuno, lascialo libero’, probabilmente non si rivolgeva agli esseri umani”. “I miei piccoli dispiaceri”, romanzo di Miriam Toews, riedito in italiano da Einaudi (288pp, 12,80Euro) con la straordinaria traduzione di Maurizia Balmelli, è la... Continue Reading →

#Libri: Una giornata cominciata male

“Non direi quindi che quella sentenza di assoluzione sia stata giusta, piuttosto direi che, sulla base degli elementi a disposizione, è stata giuridicamente corretta, che è tutta un’altra cosa, mi creda”. Dallo scorso giugno in libreria con Fazi Editore, il nuovo romanzo di Michele Navarra “Una giornata cominciata male” (316pp, 17Euro), un legal thriller all’italiana... Continue Reading →

#Libri: Zero Gravity, un ritorno in gran forma!

“I miei genitori si aspettavano due gemelli, e furono distrutti quando scoprirono che c'ero solo io. Non riuscivano a farsene una ragione. Per i primi anni mi vestirono come due gemelli. Due berretti. due paia di scarpe. Ancora oggi mi chiedono di Chester”. Woody Allen: intramontabile. Dopo l’enorme successo di ‘A proposito di niente’ del... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑