“Jackie”: un ritratto appassionato

http://opinione.it/cultura/2017/02/21/dalessandri_cultura-21-02/ di Elena D’Alessandri 21 febbraio 2017 Pablo Larraín, cileno classe ’76, sorprende senza mai deludere. Un regista camaleontico, anche se sempre riconoscibile: da “El Club” a “Neruda”, alla sua ultima opera, “Jackie” – acclamata ai Festival di Venezia (Premio per la migliore sceneggiatura) e Toronto (Premio Platform 2016) – solo per citare i suoi... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑