Piscine all’aperto: da Roma a Ostia, dove fare il bagno d’estate

pubblicato su Mentelocale

Dopo una primavera insolita, l’estate è giunta all’improvviso, portando con sé temperature davvero bollenti. Ed è proprio questo caldo afoso che spesso scoraggia anche i romani più volenterosi dall’andare al mare. Le spiagge vicine a Roma, specialmente nel fine settimana, vengono prese d’assalto da vere e proprie orde di capitolini in fuga. Tutto questo si traduce in code chilometriche in auto, ricerca interminabile di un parcheggio e sabbie roventi e affollate; condizioni, queste, in grado di spegnere anche gli entusiasmi più accesi.

Non occorre tuttavia disperare, dal momento che esiste un piano B comodo e rilassante, vicino ed accessibile: la piscina. In una città grande come Roma le soluzioni per chi vuole rinfrescarsi in piscina sono tante e diverse nelle varie aree della Capitale.

Parlando di piscine a Roma non si può tuttavia non iniziare con la Piscina delle Rose, un appuntamento fisso per i nuotatori capitolini e non soltanto. Situata in viale America, nel quartiere Eur, a pochi passi dal Laghetto, propone una piscina olimpionica costruita in occasione delle Olimpiadi del 1960, immersa nel verde e curata in ogni dettaglio, oltre ad attività come l’acqua gym e l’animazione. Il luogo ideale per chi vuol fare due bracciate, o anche soltanto godere di una giornata in relax.

Coloro che abitano nella parte sud di Roma possono trovar tregua alle temperature bollenti allo Sporting Club Paradise di via delle Capannelle. Si tratta di un club elegante, con una piscina semi-olimpionica a 6 corsie e tutto quanto possa contribuire al benessere del corpo e della mente.

Chi invece vive a Roma Nord sa che lo Sporting Club Due Ponti è una sicurezza per tutti gli sportivi. Il circolo, che offre tutto l’anno ai propri iscritti la possibilità di spaziare tra la ricca offerta multidisciplinare – calcio, tennis, nuoto, paddle – in estate apre la propria piscina anche ai non iscritti, offrendo loro la possibilità di trascorrere una giornata tra relax e divertimento.

Cambiando ancora quadrante della città, nell’area ovest, in via dei Matteini, il Pisana Sporting Club dispone di una piscina di acqua salata circondata da un prato verde, che ospita lettini e ombrelloni. Un posto tranquillo dotato anche di campi da tennis e di un ristorante.

Infine tutti gli indecisi possono provare, ad Ostia, sul lungomare Lutazio Catulo, un luogo storico capace di garantire al contempo mare e piscina: il Kursaal. La grande piscina propone – ai più coraggiosi – tuffi da vertiginosi trampolini di 1,3,5 e finanche 10 metri. I più piccoli possono giocare in una vasca dedicata, mentre solo pochi passi più in là c’è la spiaggia attrezzata dove bagnare i piedi in mare godendo dell’odore della salsedine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: